La storia di Sarah di Francesca Pipino classe 2A

Con il termine Shoah viene ufficialmente indicato lo sterminio degli Ebrei. Ben sei milioni di Ebrei, giovani vecchi e neonati furono uccisi dai nazisti. Il razzismo dal momento in cui giunse al potere si scagliò contro gli Ebrei con ogni mezzo. Per convincere anche la pubblica opinione della necessità di questa lotta furono utilizzate le accuse di decidio di inquinamento della razza Ariana e di arricchimento mediante lo sfruttamento del lavoro e delle disgrazie economiche altrui. Hitler predicava la superiorità della razza Ariana, cioè dei tedeschi su tutte le altre e voleva pertanto l’annientamento delle razze inferiori come gli Ebrei.  Hitler privò gli Ebrei prima dei loro diritti civili, furono espulsi dalle Germania nei campi di sterminio dove gli uccidevano subito mettendoli nelle camere a gas o sfruttati nei campi di lavoro fino alla  morte.